martedì 20 settembre 2011

La compassione per gli animali è intimamente connessa con la bontà di carattere,

schopenhauer

e si può tranquillamente affermare che chi è crudele verso gli animali non può essere un buon uomo.
(A.Schopenhauer)

1 commento:

  1. è vero, condivido questo pensiero.
    Per quanto non sia un'animalista di primo pelo, davvero non capisco come certi esseri umani (quanto meno, le sembianza sembrano umane...) siano poi capaci di concepire ed operare delle aberrazioni verso un degli esseri viventi..
    soprattutto se si pensa che tante crudeltà sono fatte per puro "divertimento" e stupidità... :(
    Ciao!! Angela

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...